Come fare l’Emmental in 3D

Con tutti quei buchi, lisci e ben distribuiti, l’Emmental è un piccolo capolavoro. Poi se è in tavola tanto meglio.

Ora proveremo a creare qualcosa di simile all’ Emmental utilizzando altre forme, e infine a stamparli in 3D.

 

Cosa serve

Il solito PC, con OpenSCAD, Meshmixer e Cura.

Questi software, Open o comunque gratuiti, possono essere scaricati dai rispettivi siti:

Una volta installato il software possiamo partire con il nostro esperimento.

Disegnare una sfera

Usiamo OpenSCAD, e con poche righe avremo una sfera cava:

Ovviamente non vedremo che all’interno è vuota, ma per il momento va bene così.

 

 

 

questo è il semplice codice:

// sferacava.scad


translate ([0,0,0]) sphere (r=20);

Da notare che verrà creata una sfera piena.

Salviamo lo script di OpenSCAD, eseguiamo il rendering ed infine esportiamo l’STL.

Passiamo a Meshmixer

Una volta avviato, dal menu scegliere:

import

edit /reduce

Control-A (la sfera diventrà arancione)

selezioniamo 300 triangoli, quindi “accept”,

poi EDI, Make Pattern e scegliamo “Mesh+Delaunay Dual” e quindi “accept”.

Esportiamo in STL (con nome sferacava2.stl) e con Meshmixer per ora siamo a posto.

 

Avviamo Cura

Importiamo il nostro file STL in Cura

 

 

 

e finalmente avremo:

Certo che non assomiglia al caro Emmental, ma abbiamo imparato una tecnica che ci permetterà di creare tantissime altre forme (e non formaggi!).