Stampare con doppio estrusore – Makerbot Replicator 2X

Oggi vedremo come stampare con due colori. Useremo la stampante Makerbot Replicator 2X, senza dubbio una delle migliori sul mercato.

Sarà una prova “pesante”: stamperemo ABS. E l’ABS, come noto, non è un polimero facile in quanto tende a delaminare ed a ritrarsi.

ESTRUSORI E PIATTO

Breve descrizione della Makerbot Replicator 2X. I due estrusori, destro e sinistro (vista da davanti) possono operare con qualsiasi filamento: il solito PLA, l’ABS, PETG, FLEX, HIPS, incluso il PVA quale materiale di supporto. La procedura per inserire i colori desiderati è molto semplice anche se non è automatizzata come su altre macchine (p.es. OverLord).

Il piatto di stampa, che è in Kapton, dovrà essere integro e andrà pulito con uno straccio imbevuto di alcol isopropilico. Ovviamente dovrà essere regolato come di consueto agendo sulle tre viti poste sotto di esso (il piatto).

IL DISEGNO

Il punto cardine è creare due oggetti che “fusi” ne comporranno uno solo. Questa condizione può essere soddisfatta in due maniere:

  • nella fase CAD
  • nella fase CAE

Oggi vediamo come realizzarlo partendo dalla fase CAD (OpenSCAD). Come esempio creerò una targhetta portachiavi.

 

REPOSITORY

I file usati un questo articolo sono scaricabili cliccando qui: dualextru_targa

 

DESCRIZIONE DEL DISEGNO

Una volta creato il disegno, da questo ne dovranno derivare altri due, in maniera che la somma dei due disegni crei l’oggetto per intero. In altre parole schematizzando:

parte_disegno_1 + parte_disegno_2 = disegno totale

Ecco la prima porzione (parte_disegno_1):

difference () {
  translate ([0,0,0]) color("blue") minkowski() {
      cube ([40,20,wfetta]);
      cylinder(r=2,h=0.1);
    }
  translate ([1.5,10,0])  cylinder(r=2,h=wfetta+3);
}

ed ecco la seconda (parte_disegno_2):

translate ([7,5,wfetta/2+0.2]) 
  color("red") 
    text_extrude("MAURO",extrusion_height=wfetta/2,size=8,center=false);

Ogni file dovrà essere esportato in STL e quindi avremo: ed000101.stl e ed000102.stl.

 

CAE

La fase CAE può essere omessa in quanto i file derivano da OpenSCAD.

CAM

Aprire Makerbot Desktop

ed0001_vuoto

e inserire il primo STL (ed000101.stl)

ed000101

quindi File/Add per il secondo file STL e rispondere “Keep position”

ed000102

cliccare su una parte del disegno (p.es. la base) e poi cliccare sulla “i” nella barra laterale a sinistra:

ed000102a

cliccare sulla seconda parte del disegno e selezionare il secondo estrusore (nell’immagine è Left), quindi confermare con OK:

ed000102b

Dopo aver assegnato le parti al relativo estrusore, clicchiamo su Settings per impostare l’infill e verificare che support sia a off.

ed000102c

e al termine lanciamo l’export del GCode (x3g):

ed000102d

 

FINALE

Dopo l’export otterremo un file il quale conterrà le istruzioni per i due estrusori.

IMG_20160817_091922

 

Buona doppia estrusione a tutti!